“ACCOLTI.IT” Per una piena accoglienza: buone prassi per la disabilità e la riabilitazione in Italia

Roma 10/10/2018 - Iniziativa promossa da CEI e AIPPC


Pubblicato il 10/09/2018

SEDE: Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani Via della Dogana Vecchia, 29 Roma - Senato della Repubblica
 

Orario: 10 ottobre 2018 dalle ore 14:30 alle ore 18:30
 

Corso ECM per: Medici  tutte le professioni) Psicologi/Psicoterapeuti, Infermieri. Evento n. 240214 CREDITI 4 (Provider FEDERPSI)

Crediti formativi per 30 giornalisti - Ordine dei Giornalisti di Roma (accreditato e pubblicato sulla piattaforma Sigef). 4 Crediti formativi

Iscrizione: partecipazione gratuita,  ma è obbligatorio registrarsi  tramite il sito della CEI al seguente link : http://www.iniziative.chiesacattolica.it/IscrizioneonlineProgettoAccolti.it
I giornalisti possono iscriversi sulla piattaforma Sigef
 

PROGRAMMA:
ore 14.00 registrazione partecipanti
 

Saluti Istituzionali: Presidente Commissione Sanità del Senato
•    Introduzione:


 Sen. Paola Binetti, Neuropsichiatra

Don Massimo Angelelli, Direttore UNPS - CEI

•    Tavola Rotonda: “Buone prassi per la disabilità e la riabilitazione in Italia”


•    Moderatore: Paola Binetti
•    Interventi di:

Don Carmine Arice, Padre Generale del Cottolengo

Simonetta Magari, Direttore sanitario dell’Opera Don Guanella 

Moreno Marchiafava, Psichiatra

Tonino Cantelmi, Psichiatra

Rosanna Consolo. Giornalista Pubblicista

Gianni Vivona, Presidente Rotary Roma Sud

Laura Baldassarre, Assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale, Comune di Roma

•    Conclusioni:
Don Massimo Angelelli, Direttore UNPS - CEI

ore 18.30 Questionario ECM

Per saperne di più sul ACCOLTI.IT

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.
Sarà necessario avere un documento di riconoscimento

Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato della Repubblica o ad organi del Senato medesimo.