La mente in internet

Pagina 2 di 2 - 1 2

 

 

 

 

Dalla Dipendenza da Internet

alla Post Modernità Tecnoliquida

Le Dipendenze Comportamentali
T. Cantelmi, E. Lambiase, A. Sessa - Rivista Psicobiettivo 2004- Franco Angeli

Psicobiettivo. Rivista quadrimestrale di psicoterapia a confrondo. "Le nuove dipendenze" Edizioni Franco Angeli,  Maggio - Agosto 2004.
Tra i disturbi mentali che ultimamente si stanno diffondendo sempre più rapidamente ci sono le dipendenza comportamentali. Tra queste ad esempio: la dipendenza dal gioco d'azzardo, la dipendenza sessuale, la dipendenza da Internet, la dipendenza affettiva e la spesa (shopping) compulsiva. Per la maggior parte delle persone queste attività rappresentano parte integrante del normale svolgimento della vita quotidiana, ma per alcuni individui possono assumere caratteristiche patologiche, fino a provocare gravissime conseguenze.
 

Pubblicato il 23/10/2012

La mente virtuale: l'affascinate ragnatela di internet
T. Cantelmi, L.G. Grifo - San Paolo Edizioni, 2002

Da uno psichiatra e da una psicologa l'analisi dettagliata del fenomeno Internet dal punto di vista delle enormi possibilità aperte da questo nuovo strumento nelle relazioni interpersonali. Lavorare, amare, chiacchierare, acquistare, studiare: tutto è possibile in rete ma quali sono i benefici delle relazioni on line e quali le chiusure e i rischi in rapporto al concetto di persona? Un saggio documentatissimo, aggiornato e per tutti.

Pubblicato il 22/10/2012

Effetti dell’uso della tecnologia digitale sul cervello e sulla psiche
Fonte: www.dronet.org - Il portale internet per i Dipartimenti delle Dipendenze

Nel 2002 il portale Dronet pubblica un interessante volume che affronta i vantaggi e le problematiche che derivano dalle nuove tecnologie a cura di Giovanni Serpelloni, Ermanno Ancona e Lorenzo Rampazzo (Bonaccorso Editore). Un capitolo del volume è dedicato agli  effetti dell’uso della tecnologia digitale sul cervello e sulla psiche. Una revisione delle evidenze e due proposte.  Dronet è  il portale web a valenza nazionale sulle dipendenze, realizzato nel 2001 con il Coordinamento delle Regioni sulle tossicodipendenze e accreditato dal Ministero della Salute.

Pubblicato il 21/10/2012

Psicologia del trading on line
T. Cantelmi, F. Orlando - Centro Scientifico Editore, 2002

Con il diffondersi della Rete è nato un nuovo mercato, quello del trading on line, che ha capovolto il sistema di accesso al mondo economico: da una ristretta élite alle masse delle classi medie dei paesi occidentali. Tale sistema di approccio se da un lato ha il merito di aver permesso a un maggior numero di individui l'accesso all'investimento facile, dall'altro viene spesso usato al pari di un gioco di ruolo. In questo senso, nel volume vengono esplorate le implicazioni psicologiche dell'investitore: le motivazioni che lo spingono a investire, le emozioni che prova durante il procedimento, la messa in atto dei meccanismi di difesa per gestire il rischio.

Pubblicato il 20/10/2012

@psychotherapy. Risultati preliminari di una ricerca sperimentale italiana
A cura di T. Cantelmi, S. Putti, M. Talli - Edizioni Universitarie Romane, 2001

Questo libro, pubblicato nel 2001, espone i primi risultati di una ricerca sperimentale italiana volta a osservare e verificare la fattibilità di una psicoterapia on-line.
"Internet si configura come una rete complessa, che fornisce molteplici strumenti agli utenti. Questi strumenti sono a disposizione, ovviamente, anche degli operatori della salute mentale. Leggere sulla stampa notizie relative alla psicoterapia on-line ha suscitato in noi, come nella maggior parte degli psicoterapeuti, un iniziale sconcerto, poi la considerazione è andata modificandosi: "Perché escludere a priori?" ci siamo detti. Così è nato il progetto, consapevoli della necessità di dibattere le regole tecniche e di stabilire delle linee guida legate agli aspetti etici e deontologici correlati. Alla fine del 1999 abbiamo iniziato la sperimentazione per osservare e verificare la fattibilità e la fruibilità di un aiuto psicologico in Rete". (Tratto da un'intervista al Prof. Cantelmi "Psicoterapia attraverso Internet?", www.http://www.pensiero.it)

Pubblicato il 19/10/2012

Presi nella rete: intossicazione e dipendenza da Internet
di Kimberley S. Young - Prefazione di Tonino Cantelmi

Calderini Edagricole, 2000 - 214 pagine. "Presi nella rete: intossicazione e dipendenza da Internet" è il primo libro internazionale che affronta il tema della dipendenza psicologica da internet, pubblicato anche in Italia con la prefazione di Tonino Cantelmi.
Sei Internet dipendente? Fai il test di autoanalisi proposto da Kimberly S. Young

Pubblicato il 18/10/2012

Internet Addiction Disorder
Fonte: Psicologia Contemporanea - Nov- Dic 1998

Prima della "Mente in internet" , nel 1998 è la Rivista Psicologia Contemporanea a pubblicare il primo articolo apparso in Italia sulla dipendenza da Internet a cura di Tonino Cantelmi e Massimo Talli.

Pubblicato il 19/10/2011

L'Internet-Dipendenza
In "La Realtà del Virtuale" - T.Cantelmi, A. D'andrea - Editori Laterza 1998

Nel settembre del 1998 Tonino Cantelmi e Alessia D’Andrea pubblicano un breve saggio intitolato “L' Internet- dipendenza”, ospitato nel Volume  “La Realtà del Virtuale”, a cura di Jader Jacobelli. Il libro raccoglie i  contributi dati da diversi autori in occasione dell’”Information Day”, edito Laterza.

Pubblicato il 20/10/2010
Pagina 2 di 2 - 1 2